Arti InformaticheArti Informatiche

ITENROSRDE

Cerca

SOFTWARE

ERP Ideale 2010

RSS - Ideale 2010

Rimani aggiornato con i nostri Rss per avere le ultime notizie di Arti Informatiche.


Cosa dicono di noi :

"L’implementazione del nuovo sistema gestionale, dotato di interfaccia multilingue, ha permesso a General Beton Triveneta di conoscere dati di produzione, come, ad esempio la giacenza media di materie prime in magazzino e i volumi di vendita giornalieri di ogni stabilimento, di cui prima non aveva visibilità"

Alessadro Casagrande (General Beton Spa)

Iscriviti alla newsletter:

RSS - Ideale 2010

Rimani aggiornato con i nostri Rss per avere le ultime notizie di Arti Informatiche.


Ideale 2010 - Video Presentazione

Presentazione funzionalità Ideale 2010.

>>

Artinfo Partner Program - Video Presentazione

Presentazione Artinfo Partner Program

>>

SOFTWARE - ERP Ideale 2010

Ideale 2010

File allegati :
Soluzioni Arti Informatiche.pdf [3 Mb]

Cosa c’è di nuovo in Ideale2010

Ideale2010 rappresenta la nuova edizione del progetto ERP denominato Ideale. Nella sua versione 8.0, Arti Informatiche sintentizza il know how maturato in oltre 15 anni di attività nell’ambito della PMI.

INTERNAZIONALIZZAZIONE come espressione dell’esperienza

La prima sfida che Arti Informatiche vuole cogliere con questa nuova edizione del prodotto è dare una risposta seria ed efficace alle aziende che si trovano a dover fronteggiare complesse e difficili strategie di espansione in un contesto oltre che nazionale anche internazionale.

La sempre più flessibile piattaforma tecnologica di cui il gestionale è dotato permette oggi di configurare scenari di gestione che erano fino a ieri appannaggio di grandi sistemi pesanti e particolarmente complessi e costosi nell’ambito del progetto.

Approcciare a mercati ed organizzazioni che escono dai confini tradizionali per arrivare ad affrontare un controllo dell’organizzazione a distanza, anche in territori particolarmente difficili, è uno dei principali “commitment” che le aziende italiane devono saper cogliere.

Ideale2010 vuole essere la nostra soluzione in grado di soddisfare queste esigenze, sempre più ricercate e complesse da implementare. Sono diverse oggi le interfacce in lingua a disposizione dell’operatore.

UNIFIED COMPUTING come espressione della tecnologia

Il concetto di sistema unificato è alla base dell’efficienza del sistema informativo aziendale. La possibilità di disporre di un ampio panorama di verticalizzazioni, e contemporaneamente di un insieme corposo di soluzioni dipartimentali, permette un approccio di tipo Unificato delle informazioni.

Non solo la presenza di un'unica base dati di riferimento con la quale operano tutti gli applicativi dipartimentali, ma anche ad una “Business Logic” condivisa che oggi l’intero “portfolio” applicativo di Arti Informatiche costituisce per l’azienda una vera e propria piattaforma gestionale di riferimento.

RIUSABILITA’ semplice e integrata, come espressione dell’efficienza

La base di tutte le logiche di efficienza all’interno di un organizzazione è di riuscire a riutilizzare (o riciclare) tutte le informazioni possibili che possono arrivare sia dall’esterno verso l’interno che dai vari ambiti aziendali stessi. Distinguiamo di seguito la riusabilità di tipo semplice da quella integrata.

Il primo passo è quindi la riusabilità di tipo semplice. La riusabilità semplice si individua in un processo di interpretazione e scomposizione dei dati, provenienti tipicamente dall’esterno dell’organizzazione verso l’interno, come per esempio dalla supply-chain. Ideale2010, attraverso una integrazione nativa dell’applicativo “Biz-Link”, è in grado di mettere sempre in evidenza la sorgente delle informazioni ed il workflow funzionale. In questo modo, il recupero dell’efficienza è tangibile come riduzione dei tempi, ed errori, grazie alla mancata ridigitazione delle informazioni oltre che dalla rapidità di acquisizione delle stesse.

La riusabilità integrata invece parte dal presupposto di interagire con applicazioni esterne in modo automatico. Mettere quindi a disposizione di altre procedure algoritmi e non solo informazioni rappresenta il massimo livello di efficienza possibile.

Ideale2010 attraverso l’integrazione della libreria Fluentis 1.0, attraverso il supporto nativo delle tecnologie SOAP (Simple object application protocol), è in grado di interagire con altri sistemi remoti, accettando parametri di input e fornendo dati in modalità dinamica in funzione delle rispettive esigenze invocate.

Questo permette di sviluppare servizi tipicamente “customer o supplier oriented” molto potenti, e soprattutto in “real time” in grado di interagire con sistemi in modalità completamente automatica e continua. Esistono già delle librerie di interscambio funzionale con gli ERP internazionali di più ampia distribuzione (SAP, IBM, MICROSOFT).

USER INTERFACE, come espressione della semplicità d’uso

Ideale2010 si ripropone non più con una sola interfaccia, bensì con l’insieme di più interfacce contemporaneamente possibili in funzione della circostanza. È infatti la circostanza del bisogno che mette l’operatore nella condizione di richiamare l’utilizzo dell’applicazione; può infatti essere possibile fruire delle procedure da un normale client Windows Form, da una pagina Web attraverso il browser, da un'applicazione mobile piuttosto che da un sito di e-commerce. Dietro a tutto questo c’è sempre Ideale, con tutti gli algoritmi a disposizione.

L’interfaccia WindowsForm è stata adeguata alle nuove direttive Microsoft per la certificazione in Windows 7, attraverso l’implementazione delle “Ribbon Bar” stile Office2010.

INFRASTRUTTURA, come espressione della potenza

L’infrastruttura di Ideale2010 è caratterizzata dall’utilizzo di Visual Studio2010 come strumento di sviluppo e MS-SQL Server2008 come DBMS di riferimento. Con un set di oltre 2300 tabelle oltre 25000 campi della base dati, Ideale2010 si colloca a metà strada tra gli ERP di fama internazionale e le applicazioni gestionali di fascia bassa. Lo strato applicativo è sviluppato a più livelli di interazione; la realizzazione delle procedure più complesse è mantenuta in C++ al fine di garantire un contesto di efficienza e performance algoritmica, mentre ai livelli di customizzazione si accede attraverso l’applicativo di Ideale2010 Application Modeler.

Grazie all’integrazione di Ideale2010 Application Modeler è infatti possibile modificare i workflow gestionali al fine di adeguare le procedure e le interfacce alle varie esigenze di customizzazione. Il reporting è affidato sia a Crystal report che a reporting Services.

CUSTOMER SUPPORT, come espressione della qualità servizio

Oltre agli strumenti di supporto noti da sempre come l’helpdesk e la gestione delle exception con instradamento automatico presso i sistemi di Arti Informatiche, oggi Ideale2010 introduce un nuovo strumento di registrazione delle sequenze operative al fine di accelerare le attività di identificazione di eventuali situazioni anomale oppure di attività in cui l’operatore si trova in difficoltà.

La creazione rapida di una request di intervento con in allegato lo streaming del contesto del problema, permette al gruppo di supporto di identificare molto più celermente l’esigenza dell’operatore, e quindi dare una risposta pertinente e rapida.

 

Ideale 2010 cresce con la tua azienda

Ideale 2010: innovativo, veloce, sicuro

>>

Sempre ai vertici della tecnologia

In Ideale 2010 tecnologia d'avanguardia

>>

Condivisione delle informazioni

Informazioni ben distribuite significa modello di funzionamento aziendale organico.

>>

Bassi costi

Aggiornamento del software: funzionale e a basso costo

>>

Il cliente non viene mai lasciato solo

Con Arti Informatiche assistenza e supporto continui

>>

La formazione intelligente

Consulenza diretta in azienda e Ai Media, servizio di e-learning con filmati multimediali

>>

Mantenimento delle personalizzazioni

Le personalizzazioni sono al sicuro e la formazione dei dipendenti rapida

>>

Tracking delle informazioni

Ideale 2010 segue il filo di Arianna

>>

Ricchezza di contenuti applicativi

Ideale2010 è una soluzione gestionale ERP completamente scalabile che contempla oltre 50 moduli di natura applicativa.

>>